La medicina naturale comprende tutte quelle pratiche mediche non convenzionali che, al contrario della medicina ufficiale, combattono le malattie con rimedi naturali, facendo leva sulle risorse interne dell’organismo e sulle caratteristiche distintive di ciascuna patologia, per evitare gli effetti collateraliprodotti dai farmaci artificiali.

Sono medicine non convenzionali l’omeopatia, l’agopuntura, la riflessologia, la naturopatia e la medicina ayurvedica.

Tra i farmaci naturali più utilizzati rientrano sicuramente gli integratori alimentari, ricchi di principi nutritivi come vitaminesali mineralimagnesiopotassioferro e aminoacidi, che ci permettono di integrare la nostra dieta in caso di carenze alimentari che possono portare a disturbi e patologie anche pericolosi.

Medicine non convenzionali: quando la gente comune vede più lontano dell’uomo di scienza

Oggi spesso ci troviamo nel bel mezzo di infuocate discussioni tra amanti e scettici delle medicine non convenzionali, le quali spaziano dall’agopuntura all’osteopatia, passando per naturopatia e shiatsu.
Sempre più diffuse e conosciute, le medicine non convenzionali fanno riferimento a una concezione più olistica della persona, poco diffusa in occidente, ma non per questo in contrapposizione con la medicina tradizionale.

Leggi tutto

Salute e serendipità: ovvero quando una scoperta casuale cambia le sorti della medicina

Da Ippocrate ad oggi, la storia della medicina è ricca di scoperte, ricerche e serendipità.
Questo termine poco conosciuto, indica la capacità di sfruttare con intelligenza una scoperta fortuita, combinando la buona sorte con la capacità di coglierla al volo.
Questa capacità gioca un ruolo decisivo nella ricerca scientifica, oggi come in tutta la storia della medicina.

Leggi tutto

12