GADIREL®

Gadirel

L’integratore alimentare che agisce sui sintomi e contemporaneamente, sulla causa dei bruciori di stomaco. È efficace al primo utilizzo e senza effetti collaterali.

Rimedi naturali
per gastrite

Bruciore, nausea, vomito sono sintomi di una gastrite che può essere curata in modo naturale con integratori composti da collagene e calcio fosfato: essi avvertono i picchi di acidità gastrica e li neutralizzano velocemente senza dover ricorrere a farmaci di sintesi.

Rimedi
per reflusso gastrico

Il reflusso gastrico provoca acidità, rigurgito e bruciore di stomaco. La causa di questi disturbi può essere ricondotta a pasti abbondanti, cibi grassi e fritti, sovrappeso. Occorre intervenire sui difetti di secrezioni dello stomaco, correggendone i picchi di acidità e agendo sul dolore con farmaci naturali.

Nausea e vomito,
nausea in gravidanza

Nausea e vomito sono spesso conseguenza di una cattiva digestione. La nausea in gravidanza riguarda anche molte mamme nel primo trimestre. GADIREL interviene naturalmente, agendo sulla causa del malessere e senza alcun effetto collaterale né controindicazione in gravidanza.

Gonfiore
e mal di stomaco

Il gonfiore e il mal di stomaco sono spesso la conseguenza di pasti troppo abbondanti o di alimenti di difficile digeribilità. GADIREL corregge i picchi di acidità, agendo direttamente sul dolore.

GADIREL® è un preparato che interviene sui difetti di secrezioni dello stomaco, correggendone i picchi di acidità e agendo sul dolore.

È a base di collagene idrolizzato che insieme al calcio fosfato tribasico realizza un “acidostato” innovativo, con la capacità non solo di avvertire i picchi di acidità gastrica pericolosi, ma anche di neutralizzarli prontamente prima che producano un danno.

GADIREL® non presenta effetti collaterali e agisce non solo sui sintomi, ma anche e contemporaneamente, sulla causa dei bruciori di stomaco.

Scopri di più

CIÒ CHE FA LA DIFFERENZA

GADIREL® non è classificabile tra gli antiacidi comuni, a differenza dei quali fornisce allo stomaco collagene parzialmente idrolizzato in grado di avvertire e neutralizzare i picchi di acidità dello stomaco prima che producano bruciore e senza alcun effetto collaterale per l’organismo.Scopri di più
Provalo subito

BENEFICI

L’efficacia di GADIREL® è misurabile anche dopo una sola assunzione.Provalo subito

Vuoi saperne di più?
Ti risponderemo entro 48h.

helpTel. 06-6638839 dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 16 dal lunedì al venerdì, festivi esclusi.

 Presto il mio consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nella
Informativa sulla privacy

Cos’è GADIREL®

Come si assume GADIREL®

GADIREL®  è indicato per:

  • Gastrite
  • Bruciore di stomaco
  • Dolore di stomaco
  • Acidità di stomaco
  • Reflusso acido
  • Mal di stomaco
  • Gonfiore
  • Eruttazione
  • Nausea
  • Vomito

Da sapere

La cattiva digestione (dispepsia) e i sintomi ad essa correlati sono disturbi di cui è affetto circa il 15% della popolazione nel mondo occidentale.
In una percentuale variabile tra l’11 e il 29% dei casi, la dispepsia non è riconducibile ad alcuna causa accertabile. La dispepsia può inoltre essere espressione di malattie a sé stanti, anche ben più gravi: tumore dello stomaco, infezione da Elycobacter pylori, ulcera gastrica e duodenale, reflusso gastro-esofageo, calcoli biliari.
La dispepsia nasce da due elementi patogenetici elementari, che prescindono dalla varietà e molteplicità delle sue cause:

  • Un eccesso di acidità, che erode la parete gastrica;
  • Un difetto della secrezione mucinica, che normalmente riveste e protegge lo stomaco.

LA RIDUZIONE DELL’ACIDITÀ
I trattamenti medici della dispepsia sono stati finora focalizzati sul primo dei suddetti fattori patogenetici: l’eccesso di acidità. I rimedi d’uso corrente appartengono a due classi distinte:

  • Gli antiacidi, che neutralizzano l’acidità dello stomaco innalzando il ph
  • Gli antisecretori, che inibiscono la produzione di acido cloridrico o bloccando i recettori dell’istamina (H2 antagonisti) o intervenendo sul sistema enzimatico che è alla base della secrezione acida (inibitori di pompa).

La terapia antiacida della dispepsia non è immune da inconvenienti come diarrea, costipazione, calcoli renali, mal di testa, nausea, dolore addominale, fatica e debolezza.
Indipendentemente dagli effetti collaterali particolareggiati, gli antiacidi e antisecretori hanno un limite comune, che è insito nella fisiologia della digestione: essi riducono l’acidità gastrica attraverso la soppressione dell’idrolisi delle proteine.
Queste proteine non digerite, nel passaggio all’intestino possono portare a intolleranze e reazioni allergiche. La ridotta acidità dello stomaco inoltre peggiora la biodisponibilità di molti medicinali e l’assorbimento di elementi essenziali, ferro e vitamine incluse. Poiché il basso valore del pH dello stomaco è letale per i batteri ingeriti, una riduzione di acidità può infine aumentare la vulnerabilità alle infezioni.

L’AZIONE SULLA SECREZIONE MUCINICA
I trattamenti terapeutici del secondo fattore elementare della dispepsia, rappresentato dalla debolezza del velo mucinico sono di due tipi:

  • Ripristinare artificialmente la suddetta barriera produttiva
  • Stimolare la produzione della barriera protettiva da parte delle cellule parietali dello stomaco.

Anche questi trattamenti hanno molti effetti collaterali: per esempio, il sucralfato è un complesso di solfato di alluminio e zucchero, che riveste e protegge la superfice interna sostituendosi al muco. Il suo inconveniente più comune è la costipazione, seguita da flatulenza, mal di testa ed altri effetti collaterali.
Il misoprostolo è invece una prostaglandina sintetica, che aumenta la secrezione fisiologica del muco. Purtroppo il misoprostolo si assorbe e riproduce gli effetti fisiologici delle prostaglandine. Tali effetti comportano una contrazione della parete uterina che, nella donna in gravidanza, può tradursi nell’aborto.

LA DIFFERENZA DI GADIREL®
GADIREL® si staglia in questo grande quadro con caratteristiche distintive uniche.
Si ispira al grande “acidostato” del sistema osteoarticolare, che nel nostro organismo è deputato al controllo del pH del sangue. Questo “acidostato” è costituito dalla miscela, formata da calcio fosfato tribasico e collagene.
Questa miscela possiede la rigidità e l’elasticità richieste per sorreggere la parte restante dell’organismo. In condizioni di acidità metabolica la parte minerale si scioglie, penetra nel sangue e ne riporta il pH ai valori fisiologici. Il collagene presiede sia al deposito che al rilascio del calcio fosfato tribasico.
L'”acidostato” del sangue è una macchina straordinaria.
A differenza dei dispositivi e dei farmaci inventati dall’uomo, possiede la capacità non solo di avvertire i picchi di acidità gastrica pericolosi, ma anche di neutralizzarli prontamente, prima che producano un danno.
È inoltre costituito da sostanze d’origine alimentare, appartenenti al funzionamento e alla composizione dell’organismo e riciclabili in funzione delle sue varie necessità.
GADIREL® nasce dalla trasposizione in ambito gastrico del meccanismo dell'”acidostato” nelle ossa e nelle articolazioni. GADIREL® è un’invenzione della natura. La scienza dell’uomo si è limitata a riportarla alla luce, convertendola al servizio della medicina.

  1. Arents N, Thijs J and Kleibeuke J. A rational approach to uninvestigated dyspepsia in primary care: review of the literature. Postgrad Med J. 2002; 78(926): 707–716
  2. Castro GA, Carvalho JE, Tinti SV, Possenti A, Sgarbieri VC. Anti-ulcerogenic effect of a whey protein isolate and collagen hydrolysates against ethanol ulcerative lesions on oral administration to rats. Journal of Medicinal Food. 2010; 13(1):83-90
  3. Castro GA, Sgarbieri VC, Carvalho JE, Tinti SV, Possent, A. Protective effect of collagen derivates on the ulcerative lesions caused by oral administration of ethanol. Journal of Medicinal Food 2007; 10(1):154-158
  4. Dingding Chen and Lizhong Gao. Medical and health-care uses of pufferfish Type I collagen extract and processes for producing said extract. 2007. US Patent No. 2007219128 A1
  5. Dajani EZ. Overview of the mucosal protective effects of misoprostol in man. Prostaglandins. 1987; 33(1):17-29
  6. Diesner SC, Knittelfelder R, Krishnamurthy D, Pali-Schöll I, Gajdzik L, Jensen-Jarolim E, and Untersmayr E. Dose-dependent food allergy induction against ovalbumin under acid-suppression: A murine food allergy model”. Immunology Letters 2008; 121(1):45–51
  7. Dorland’s Illustrated Medical Dictionary, 32nd Edition, 2011
  8. El-Serag H and Band Talley NJ. Systemic review: The prevalence and clinical course of functional dyspepsia. Aliment Pharmacol Ther 2004; 19:643-654
  9. Gareis H and Schrieber R. Gelatin Handbook: Theory and Industrial Practice. Weinheim: Wiley-VCH, 2007
  10. Green J and Kleeman CR. Role of bone in regulation of systemic acid-base balance. Kidney International 1991; 39:9–26
  11. Guyton AC, Hall JE. “Textbook of Medical Physiology” WB Saunders Company: 1996; 985-999
  12. Heading RC. Definitions of dyspepsia. Scand J Gastroenterol 1991; 26(182):1–6
  13. Hernandez-Diaz S. and Rodriguez LA. Association between nonsteroidal anti-inflammatory drugs and upper gastrointestinal tract bleeding/perforation: An overview of epidemiologic studies published in the 1990s. Arch Intern Med. 2000; 160: 2093–2099
  14. Higuchi K, Umegaki E, Watanabe T, Yoda Y, Morita E, Murano M, Tokioka S, Arakawa T Present status and strategy of NSAIDs-induced small bowel injury. Journal of Gastroenterology. 2009; 44(9):879–888
  15. Hirofumi Matsui, Osamu Shimokawa, Tsuyoshi Kaneko, Yumiko Nagano, Kanho Rai and Ichinosuke Hyodo. The pathophysiology of non-steroidal anti-inflammatory drug (NSAID)-induced mucosal injuries in stomach and small intestine. J Clin Biochem Nutr. 2011; 48(2):107–111
  16. Ivet KJ, Poane DB, Krause WK. Acute effects of systemic aspirin on gastric mucosa in man. Dig Dis Sci 1980; 25:97-99
  17. Johnson DA, Edward C and Oldfield EC IV. Reported Side Effects and Complications of Long-term Proton Pump Inhibitor Use. Dissecting the Evidence. Clin Gastroenterol Hepatol. 2013; 11(5):458-464
  18. Lemann J, Litzow JR and Lennon EJ. The effects of chronic acid loads in normal man: Further evidence for the participation of bone mineral in the defense against chronic metabolic acidosis. J Clin Invest 1996; 45:1608–1614
  19. Linsky A, Gupta K, Lawler EV, Fonda JR, Hermos JA. Antacids Increase Risk for Recurrent Clostridium Difficile Infection. Arch Intern Med. 2010; 170(9):772-778
  20. Mahadeva S and Goh KL. Epidemiology of functional dyspepsia: A global perspective. World J Gastroenterol. 2006; 12(17): 2661-2666
  21. Maton PN and Burton ME. Antacids revisited a review of their clinical pharmacology and recommended therapeutic use. Drugs 1999; 57(6):855-870
  22. Mönkemüller K and Malfertheiner P. “Drug treatment of functional dyspepsia”. World J. Gastroenterol. 2006; 12(17):2694–700
  23. Pali-Schöll I and Jensen-Jarolim E. Anti-acid medication as a risk factor for food allergy. Allergy 2011; 66(4):469–477
  24. Saad RJ and Chey WD. “Review article: current and emerging therapies for functional dyspepsia”. Aliment. Pharmacol. Ther. 2006; 24(3):475–492
  25. Salvatella M, Rossi I, Del Valle JC, Gutiérrez Y, Pereda C, Samper B, Felíu JE. Inhibition of acid secretion by the nonsteroidal anti-inflammatory drugs diclofenac and piroxicam in isolated gastric glands: analysis of a multifocal mechanism. Am J Physiol Gastrointest Liver Physiol. 2004; 286(5):711-721
  26. Schoen RT and Vender RJ. Mechanisms of nonsteroidal anti-inflammatory drug-induced gastric damage. The American Journal of Medicine. 1989; 86: 449–458
  27. Shaib Y and El-Serag HB. The prevalence and risk factors of functional dyspepsia in a multiethnic population in the United States. Am J Gastroenterol 2004; 99:2210-2216 Silvestrini 2015
  28. Talley NJ and Vakil N. Guidelines for the management of dyspepsia. Am. J. Gastroenterol. 2005; 100(10):2324–2337
  29. Tang OS, Gemzell-Danielsson K, Ho PC. Misoprostol: Pharmacokinetic Profile, Effects on the Uterus and Side-effects. International Journal of Gynecology and Obstetrics 2007; 99:5160-5167
  30. Untersmayr E and Noémi B. “Anti-ulcer drugs promote IgE formation toward dietary antigens in adult patients”. The FASEB Journal 2007; 19(6):656–658
  31. Untersmayr E and Schöll I. “Antacid medication inhibits digestion of dietary proteins and causes food allergy: a fish allergy model in BALB/c mice”. The Journal of allergy and clinical immunology 2003; 112(3):616–623
  32. Vane J R. Inhibition of prostaglandin synthesis as a mechanism of action for aspirin-like drugs. Nature New Biol.1971; 231:232-235
  33. Wilson DE, Quadros E, Rajapaksa T, Adams A, Noar M. Effects of misoprostol on gastric acid and mucus secretion in man. Dig Dis Sci. 1986; 31(2):126-129
  34. Wallace JL. Pathogenesis of NSAID-induced gastroduodenal mucosal injury. Best Pract Res Clin Gastroenterol. 2001; 15(5):691-703
  35. Yamada T, Alpers DH, et al. Textbook of gastroenterology (5th ed.). Chichester, West Sussex: Blackwell Pub. 2009; pp. 2774–2784
  36. Zajac, P; Holbrook, A; Super, ME; Vogt, M. An overview: Current clinical guidelines for the evaluation, diagnosis, treatment, and management of dyspepsia. Osteopathic Family Physician 2013; 5(2):79–85
  37. Zhou Xin, Han Yang, Xu Jianwen. Functional composition for improving gastrointestinal function, supplementing collagen as well as protecting skin, bones, joints and blood vessels.2011, CN Patent No.102132814 A

Composizione

  • Collagene idrolizzato
  • Calcio fosfato tribasico
  • Cellulosa microcristallina
  • Talco
  • Magnesio stearato
  • Aroma liquirizia
  • Aroma vaniglia
  • Sucralosio

Analisi media

Per dose giornaliera (4 cpr) Per 100g % RDA
Collagene idrolizzato 6,12g
78.5 g
0 %
Calcio 400,0 mg
5.1 g
50 %

Informazioni nutrizionali

(per dose giornaliera)

Valori energetici

25 kcal

Proteine

6,12 g

Carboidrati

0,01

Grassi

0,00

Informazioni

Una scatola contiene 16 compresse.
Una compressa orodispersibile all’occorrenza da masticare e deglutire dopo che si è dissolta. Il trattamento può essere ripetuto nel corso della giornata, non più di 4 volte.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non utilizzare in caso di ipersensibilità nota verso i componenti del prodotto. In caso di reazioni avverse sospendere l’uso del prodotto e consultare il medico.
GADIREL® è frutto della ricerca italiana ed è tutelato e certificato da un brevetto nazionale ed internazionale
15425001 – 4034118

gadirel_zenit-scont

Testimonianze

Soffrivo da anni di gastrite dolorosissima ricorrente ad ogni cambio di stagione. Nessun farmaco mi aveva mai dato reale beneficio duraturo. Ho provato Gadirel e dopo soli 3 giorni è scomparso il dolore, che all’inizio dell’assunzione di Gadirel era acutissimo. Davvero sbalorditivo!
Barbara P., Bolzano
Prescrivo regolarmente Gadirel ai pazienti con problemi di reflusso gastroesofageo e anche nei casi di nausea e vomito. Il beneficio è immediato.
Stefania, gastroenterologo, Roma
Prescrivo Gadirel nei casi di nausea e vomito in gravidanza. Sono molto soddisfatta per l’efficacia e per l’assenza di effetti collaterali.
Marina, ginecologo, Roma
Sono un medico di base. Ho una casistica di circa 30 pazienti ai quali è scomparsa l’esofagite da reflusso dopo 3 mesi di terapia con Gadirel. Oggi queste persone lo assumono solo al bisogno.
Fulvio Amadori, dottore, Roma

INVIACI LA TUA TESTIMONIANZA

Nome e cognome:

Età:

Valutazione del prodotto:
 1 2 3 4 5

Email (richiesto):

Testimonianza:

 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'Informativa sulla privacy
Leggi l'informativa sulla privacy

PROVALO SUBITO

Gadirel

Domande frequenti

Nel caso di episodi acuti, è sufficiente anche una sola somministrazione. Nel caso di disturbi a carattere cronico o ricorrente, la somministrazione deve essere protratta nel tempo.
Nel caso di episodi acuti, è sufficiente anche una sola somministrazione al momento.
Nel caso di disturbi a carattere cronico o ricorrente, la somministrazione può essere fino a 4 compresse al giorno, prima o dopo i pasti.
Il beneficio immediato consiste nell’attenuazione del bruciore di stomaco.
Una compressa è sufficiente solo nel caso di un episodio acuto.
Il collagene è una proteina del regno animale, non presente nelle piante: quindi, non esiste un “collagene vegetale”. Così quando si parla di creme o olii a base di estrazioni dalla soia o da altre piante che contengono “collagene vegetale”, dobbiamo sapere che, pur avendo un certo fascino, sono sostanze che nulla hanno a che fare con il vero collagene.
Nessuno dei nostri prodotti contiene zuccheri o derivati, quindi essi possono essere assunti tranquillamente dai soggetti diabetici.
Il collagene contenuto in GADIREL® è di origine bovina. Il collagene che utilizziamo nelle nostre produzioni proviene da bovini o da pesci, a seconda del prodotto.
Per il processo di lavorazione, l’origine e la composizione, pur non riportando la dicitura gluten free, nessuno dei nostri prodotti contiene glutine. Pertanto tutti i nostri prodotti possono essere assunti tranquillamente dai celiaci.
Nel passato l’impiego alimentare del collagene è stato compromesso dalla presenza di composti tossici, chiamati prioni, implicati nella BSA (la cosiddetta “mucca pazza”), ma questo rischio è stato scongiurato con l’adozione di misure rigorose, che ne garantiscono la sicurezza.
Il collagene, assorbito come tale, può causare una reazione autoimmunitaria, ma tale pericolo sussiste solo con la somministrazione parenterale.
Non sono noti effetti collaterali all’uso di collagene. Tuttavia è sconsigliato, o va assunto sotto stretto controllo medico, nel caso di malattie che impongano una drastica riduzione dell’apporto proteico. Inoltre, consigliamo sempre di far riferimento al proprio medico in caso di gravidanza e in pediatria.
Il collagene è una sostanza naturale presente in molti alimenti e non ha effetti collaterali. Consigliamo comunque di consultare sempre il pediatra, anche per stabilire le dosi corrette da somministrare a bambini e ragazzi.
Il collagene contenuto nei nostri prodotti è parzialmente idrolizzato: questo significa che è pre-digerito in una forma che consente il prolungamento del tempo di assorbimento.
A riguardo, invitiamo ad osservare anche i grafici presenti sul nostro sito, nella descrizione sia di BONARTRO oa® che di CHERASAN cu®, al punto “Composizione”.
Per ora i prodotti SBM sono disponibili solo in alcune farmacie del Lazio, e in particolare a Roma. Potete acquistarli direttamente sul nostro sito o inviarci una richiesta tramite il form. Provvederemo a recapitare i prodotti desiderati direttamente all’indirizzo indicato.

Gli altri prodotti

bonartro_scatola

BONARTRO oa® rafforza ossa e articolazioni attivando il loro processo autoriparativo.

Scopri i benefici

cherasan_scatola

CHERASAN cu® nutre capelli, pelle e unghie con le proteine necessarie al ripristino del loro benessere.

Scopri i benefici

yttiogel_scatola

YTTIOGEL® 1% protegge, nutre e ringiovanisce la pelle attivando le sue capacità riparative.

Scopri i benefici